Advertisement

Annali di Matematica Pura ed Applicata

, Volume 67, Issue 1, pp 235–299 | Cite as

Su alcuni sistemi di equazioni integrodifferenziali in ipotesi di Carathéodory

  • Giuseppe Santagati
Article

Sunto

Vengono studiate alcune classi di sistemi di equazioni integrodifferenziali, stabilendo, in ipotesi del tipo di Carathéodory e con dati al contorno sommabili, dei teoremi di esistenza che estendono alcuni noti risultati relativi a problemi al contorno per sistemi di equazioni alle derivate parziali. In particolare viene ritrovato un noto teorema sull'esistenza di soluzioni per il problema di Darboux per un'equazione del 2° ordine di tipo iperbolico. I metodi seguiti richiedono la dimostrazione preliminare di alcuni criteri di compattezza rispetto alla convergenza quasi uniforme del tipo semiregolare.

Summary

Existence theorems for a class of integro-differential equations are given under very weak assumptions of Carathéodory type on the data. These theorems extend some hnown results about b. v. problems for hyperbolic p. d. equations with data given along the characteristic lines, such as, for instance, the well-known Darboux problem. The methods used are functional theoretic and they require the use of certain compactness criteria established in the first part of the paper.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

LiteraturBibliografia

  1. [1]
    :Some remarks on the existence and uniqueness of solutions of the hyperbolic equation z xy =f(x, y, z, z x,z y), « Studia Math. », 15 (1956), 201–215.MathSciNetGoogle Scholar
  2. [1]
    : Sulla dipendenza del parametro degli integrali di una equazione differenziale ordinaria del primo ordine, « Rend. Sem. Mat. Univ. Padova », 33 (1963), 140–162.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  3. [2]
    Sul problema di Darboux in ipotesi di Carathéodory, « Ricerche di Matematica », 12 (1963), 13–31.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  4. [1]
    , Osservazioni sulla definizione di integrale di Bochner, « Ann. della Scuola Normale Superiore di Pisa, Sc. Fis. Mat. », 17 (1963), 239–253.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  5. [1]
    :Lezioni sulla teoria delle funzioni di variabile reale, Liguori, Napoli (1954).Google Scholar
  6. [2]
    F. Cafiero Misura e integrazione, Collezione « Monografie Matematiche » a cura del C. N. R., ed. Cremonese, Roma (1959).Google Scholar
  7. [3]
    Sulle funzioni misurabili rispetto ad una ed assolutamente continue rispetto ad una altra variabile, « Ricerche di Matematica », 1 (1952), 227–240.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  8. [4]
    Sui teoremi di unicità relativi ad un'equazione differenziale ordinaria del primo ordine, Memoria I, « Gior. di Mat. di Battaglini », 78 (1948–49), 10–41.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  9. [1]
    Sull'esistenza delle soluzioni per alcuni sistemi di equazioni integrodifferenziali, « Boll. Un. Mat. Ital. », (III), 16 (1961), 398–407.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  10. [1]
    C. Carathéodory:Vorlesungen über reelle Funktionen, Teubner (1918).Google Scholar
  11. [1]
    C. Ciliberto: Il problema di Darboux per un'equazione di tipo iperbolico in due variabili, « Ricerche di Matematica », 4 (1955), 15–29.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  12. [2]
    Sull'approssimazione delle soluzioni del problema di Darboux per l'equazione s=f(x, y, z, p, q), « Ricerche di Matematica », 10 (1961), 106–138.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  13. [1]
    : Sul problema di Darboux per l'equazione zxy=f(x, y, z, zx, zy), « Ann. Univ. Ferrara », Sez. VII, 2 (1952–1953), 129–140.MathSciNetGoogle Scholar
  14. [2]
    Sull'equazione integrodifferenziale di Darboux-Picard, « Le Matematiche », 13 (1958), 30–39.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  15. [1]
    G. Fichera:Lezioni sulle trasformazioni lineari, « Ist. Mat. Univ. Trieste », vol. I (1954).Google Scholar
  16. [1]
    L. M. Graves:The theory of functions of real variables, Mc. Graw-Hill Book Company, inc. (1956).Google Scholar
  17. [1]
    : Sul problema di Darboux per l'equazione s=f(x, y, z), « Boll. Un. Mat. Ital. », (III), 13, (1958), 301–318.MathSciNetGoogle Scholar
  18. [2]
    Sull'esistenza delle soluzioni dei problemi relativi alle equazioni non lineari di tipo iperbolico in due variabili, Le « Matematiche», 14 (1959), 67–78.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  19. [1]
    : Solutions génèralisées du problème de Cauchy-Darboux pour l'équation zxy=f(x, y, z, zx, zy), « Ann. Univ. Mariae Curie, Sklodowska », sectio A, 14 (1960), 87–109.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  20. [1]
    : Un problema ai limiti per una classe di sistemi di equazioni integrali, « Ann. Mat. Pura ed Appl. », (IV), 51 (1960), 139–146.CrossRefMATHMathSciNetGoogle Scholar
  21. [1]
    C. Miranda:Problemi di esistenza in analisi funzionale, « Quaderni della Scuola Normale Superiore di Pisa» (1948–1949).Google Scholar
  22. [1]
    P. Pulvirenti:Il fenomeno di Peano nel problema di Darboux per l'equazione z xy =f(x, y, z, z x,z y)in ipotesi di Carathéodory, « Ricerche di Matematica », in corso di stampa.Google Scholar
  23. [1]
    : Il problema di Darboux per una equazione del secondo ordine di tipo iperbolico, « Le Matematiche », 14 (1959), 115–147.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  24. [2]
    Su un problema al contorno per una classe di sistemi iperbolici di equazioni alle derivate parziali del primo ordine, « Le Matematiche », 15 (1960), 1–14.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  25. [3]
    Su alcuni sistemi di equazioni integrodifferenziali, « Ann. Mat. Pura ed Appl. » (IV), 63 (1963), 71–122.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  26. [1]
    : Der Fixpunktsatz in Funktionalräumen, « Studia Math. », 2 (1930), 171–180.MATHGoogle Scholar
  27. [1]
    : Un teorema sulle funzioni continue rispetto ad una e misurabili rispetto ad un'altra variabile, « Rend. Sem. Mat. di Padova », 17 (1948), 102–106.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  28. [2]
    Sugli integrali dell'equazione y'=f(x, y), « Rend. Acc. Naz. Lincei », (VI), 9 (1929), 378–382.MATHGoogle Scholar
  29. [1]
    E. J. Mc. Shane:Integration, Princeton University Press (1944).Google Scholar
  30. [1]
    : Criteri di compattezza per gli insiemi di funzioni continue rispetto alle variabili separatamente, « Rend. Sem. di Padova », 19 (1950), 201–213.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  31. [2]
    Sopra una classe di funzioni in n variabili, « Ricerche di Matematica », 1 (1952), 27–54.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  32. [1]
    : Sull'unicità delle soluzioni di un'equazione differenziale ordinaria, « Rend. Acc. Naz. Lincei », (VI), 1 (1925), 272–277.MATHGoogle Scholar
  33. [1]
    F. Tricomi:Equazioni a derivate parziali, Collezione « Monografie Matematiche » a cura del C. N. R., ed. Cremonese, Roma (1957).Google Scholar
  34. [1]
    : Su un problema al contorno per una classe di sistemi di equazioni alle derivate parziali, « Boll. Un. Mat. Ital. », (III), 13 (1958), 514–521.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  35. [1]
    : Su alcuni sistemi iperbolici di equazioni a derivate parziali del primo ordine, « Ricerche di Matematica », 8 (1959), 240–270.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  36. [2]
    Alcune osservazioni su certi teoremi di compattezza e sul problema di Darboux, « Rend. Acc. Sc. Fis. Mat. Napoli », (IV), 27 (1960), 25–35.MATHMathSciNetGoogle Scholar
  37. [1]
    W. Walter:On the existence theorem of Carathéodory for ordinary and hyperbolic equations, Technical note BN-172, AFOSR (1959).Google Scholar

Copyright information

© Nicola Zanichelli Editore 1965

Authors and Affiliations

  • Giuseppe Santagati
    • 1
  1. 1.Catania

Personalised recommendations