Advertisement

FAQ

  • Paoletto PaolettiEmail author

Riassunto

Perché il sangue umano è risorsa indispensabile e insostituibile nella terapia di molti stati morbosi. Il progresso scientifico e tecnologico ha portato in alcuni campi a una certa diminuzione della richiesta di sangue per l’affinarsi delle tecniche mediche e chirurgiche, ma in senso globale ha accresciuto la necessità di sangue, proprio per aver aperto panorami insperati all’uomo di oggi (per esempio, la grande chirurgia cardiovascolare, i trapianti d’organi e di tessuti, la terapia oncologica, la grande traumatologia, la rianimazione, la cura di difetti genetici quali le emofilie e le talassemie e, voce non ultima, l’allungamento della vita media che comporta l’aumento delle esigenze dei reparti di geriatria medica e chirurgica). Per questo ogni anno la richiesta di sangue aumenta del 4–5% e l’unica risposta possibile e doverosa per tenere il passo è accrescere il numero dei donatori italiani oltre il 2,9% attuale, e la frequenza delle donazioni per anno oltre l’attuale indice di 1,6.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Copyright information

© Springer-Verlag Italia 2011

Authors and Affiliations

  1. 1.Consociazione Nazionale dei Gruppi Donatori di SangueFratresItaly

Personalised recommendations