Advertisement

Estratto

Il cancro del polmone è una delle neoplasie più frequenti del mondo occidentale ed è una rilevante causa di morte in entrambi i sessi. È una delle poche neoplasie per le quali è noto il fattore eziologico, cioè il fumo di sigaretta. Studi in anni recenti hanno fornito l’evidenza scientifica che l’iniziazione del tumore è un fenomeno complesso in cui sono coinvolti diversi fattori biologici come la modalità di metabolizzare i cancerogeni. Il carcinoma polmonare è solo raramente diagnosticato in fase precoce, pertanto la sopravvivenza globale a 5 anni è approssimativamente del 15%. La terapia dipende dall’estensione della malattia, dalla sede del tumore primitivo e dalla presenza o assenza di comorbilità mediche. L’individuazione di metastasi extrapolmonari intratoraciche o extratoraciche ha un ruolo fondamentale per la stadiazione e la valutazione clinica del paziente.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Copyright information

© American Joint Committee on Cancer 2007

Personalised recommendations