Il ragazzo selvaggio dell’Aveyron: la storia di Victor

  • Geoff Rolls

Riassunto

Il 9 gennaio 1800, un bambino tra gli 11 e i 12 anni comparve dalla foresta ai margini del villaggio di St-Sermin-sur-Rance, nel sud della Francia. Camminava con postura eretta, ma non parlava né emetteva suono intelligibile. Era coperto da una camicia stracciata e non provava alcuna vergogna per la propria nudità. Fu catturato mentre entrava nel giardino del conciatore di pelli del paese, mentre l’uomo era intento a zappare. Come avviene nei piccoli paesi, la notizia della cattura del ‘ragazzo selvaggio’ presto si diffuse. Iniziò cosÌ la storia del ragazzo selvaggio dell’Aveyron,1-come è stato conosciuto- la storia di un ragazzo selvaggio di cui si sarebbe presto parlato in tutta Europa [1],[2],[3].

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Bibliografia

  1. 1.
    Shattuck R (1980) The Forbidden Experiment. Quartet, LondonGoogle Scholar
  2. 2.
    Lane H (1976) The wild Boy of Aveyron. Harvard University Press, Cambridge, MassachussettsGoogle Scholar
  3. 3.
    Lane H (1989) Il ragazzo selvaggio. Piccin, PadovaGoogle Scholar
  4. 4.
    Itard J (1970) Il fanciullo selvaggio. Armando Editore, RomaGoogle Scholar
  5. 5.
    Bettelheim B (1967) The empty fortress. Free Press, New YorkGoogle Scholar
  6. 6.
    Bettelheim B (2001), La fortezza vuota. L’autismo infantile e la nascita del sé. Garzanti, MilanoGoogle Scholar
  7. 7.
    Candland DK (1993) Feral Children and Clever Animals: Reflections on human nature. Oxford University Press, OxfordGoogle Scholar

Copyright information

© Springer-Verlag Italia 2011

Authors and Affiliations

  • Geoff Rolls
    • 1
  1. 1.Peter Symond’s CollegeWinchesterUK

Personalised recommendations