Advertisement

L'Endocrinologo

, Volume 19, Issue 1, pp 2–3 | Cite as

Mauro Cignarelli (1947–2017)

  • Riccardo Giorgino
In Memoriam
  • 237 Downloads

Il 18 novembre 2017 si è spento in Trani, sua città natale, il Professor Mauro Cignarelli, ordinario di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo nell’Università di Foggia. Lo ha sconfitto una lunga, inesorabile malattia contro la quale ha lottato con tenacia, determinazione e grande dignità.

Mauro Cignarelli era tra gli studenti che frequentarono nell’Anno Accademico 1970–1971 le lezioni del 1° Corso di Endocrinologia e Medicina costituzionale da me tenuto nella Facoltà medica dell’ateneo barese. Al termine del corso chiese di entrare come allievo interno nell’Istituto da me diretto. Da quel momento, l’ho accompagnato in tutte le tappe che hanno scandito la sua carriera accademica: la laurea in Medicina e Chirurgia, la specializzazione in Endocrinologia, il conseguimento del titolo di Ricercatore, di Professore associato e, quindi, di Professore ordinario.

Nel corso di lunghi anni, e fino al collocamento fuori ruolo, ha svolto un’intensa attività.

Dotato di vivida intelligenza e sorretto da solida preparazione di base, ha alimentato originali programmi di ricerca nel settore del metabolismo e della endocrinologia, con particolare riferimento a studi originali sulle complicanze del diabete e sul carcinoma della tiroide.

Ha esercitato l’attività clinica con una costante attenzione verso il malato cui riversava tutta la sua umanità.

Mauro Cignarelli ha rappresentato l’“innesto” dell’Endocrinologia barese nella Facoltà medica dell’Università di Foggia dove si trasferì nell’Anno Accademico 2000–2001. E dove ha continuato, con l’apprezzamento di tutti, la sua attività di ricercatore, di docente e di clinico in qualità di Professore ordinario di Endocrinologia e Malattie Metaboliche, di Direttore della Scuola di specializzazione in Endocrinologia (da lui istituita) e dell’Unità Operativa Complessa di Endocrinologia e Diabetologia dell’Azienda Mista Ospedale-Università degli “Ospedali Riuniti” di Foggia. E ha creato un gruppo di giovani e bravi allievi che certamente sapranno far vivere la sua opera.

A Foggia ha dato inizio ai Corsi di Aggiornamento in Malattie Endocrino-metaboliche, a cadenza annuale e giunti alla sedicesima edizione svolgendo un’efficace azione di formazione per medici e specialisti e di divulgazione dei risultati che la ricerca scientifica ha continuato a produrre nel settore.

Mauro Cignarelli ha partecipato attivamente alla vita delle Società Italiane di Endocrinologia (SIE) e di Diabetologia (SID) come componente dei rispettivi Consigli direttivi, e per la SID come componente della Commissione didattica e dell’Editorial Board de “Il Diabete” e come Presidente della Sezione regionale pugliese.

Con la sua scomparsa la comunità endocrino-metabolica perde un valoroso collega e un amico leale.

A me il rammarico di non averlo più, sempre, al mio fianco.

Riccardo Giorgino

Presidente onorario

della Società Italiana di Endocrinologia

e della Società Italiana di Diabetologia

Copyright information

© Springer International Publishing AG, part of Springer Nature 2018

Authors and Affiliations

  1. 1.Università di Bari Aldo MoroBariItalia

Personalised recommendations