Advertisement

Annali di Matematica Pura ed Applicata

, Volume 43, Issue 1, pp 51–81 | Cite as

Sopra una nuova estensione di un teorema di esistenza per equazioni a derivate parziali del primo ordine

  • Maria Cinquini Cibrario
  • Silvio Cinquini
Article

Sunto

Considerato il problema diCauchy (inteso in senso generalizzato) relativo alla equazione
$$z(x,y_1 ,y_2 ) = \varphi (y_1 ,y_2 ) + \int\limits_0^x {f\left( {t,y_1 ,y_2 ,z(t,y_1 ,y_2 ),\frac{{\partial z}}{{\partial y_1 }},\frac{{\partial z}}{{\partial y_2 }}} \right)dt,}$$
viene stabilito un teorema di esistenza, il quale è valido sotto ipotesi altrettanto ampie quanto quelle, nelle quali gli AA. stessi hanno risolto l’analogo problema nel caso di due variabili indipendenti. Alcune considerazioni complementari, tra cui un esempio, illustrano la portata del risultato.

Preview

Unable to display preview. Download preview PDF.

Unable to display preview. Download preview PDF.

Bibliographie

  1. (1).
    M. Cinquini Cibrario eS. Cinquini,Sopra una forma più ampia del problema di Cauchy per l’equazione p = f(x, y, z, q), « Annali di Matematica pura e applicata », T. XXXII (1951), pp. 121–155. Questa Memoria nel seguito verrà citata con M. A..Google Scholar
  2. (1)a.
    M. Cinquini Cibrario eS. Cinquini,Ancora sopra una forma più ampia del problema di Cauchy per l’equazione p = f(x, y, z, q), « Annali Scuola Normale Superiore di Pisa », Vol. VI (1952), pp. 187–243.MathSciNetGoogle Scholar
  3. (2).
    E. Baiada,Alcune considerazioni sull’esistenza della soluzione delle equazioni alle derivate parziali, « Rend. Accademia Nazionale dei Lincei », Vol. I (1946), pp. 296–301.MathSciNetGoogle Scholar
  4. (2)a.
    Sul teorema d’esistenza per le equazioni alle derivate parziali del primo ordine, « Annali Scuola Normale Superiore di Pisa », Vol. XII (1943) [1947], pp. 134–145Google Scholar
  5. (2)c.
    Sul problema di Cauchy per le equazioni alle derivate parziali, ibidem, pp. 185–188.MathSciNetGoogle Scholar
  6. (2)d.
    Considerazioni sulla esistenza della soluzione per un’equazione alle derivate parziali, con i dati iniziali, nel campo reale, « Annali di Matematica pura e applicata », T. XXXIV (1953), pp. 1–25.MathSciNetGoogle Scholar
  7. (2)e.
    E. Baiada eC. Vinti,Un teorema d’esistenza della soluzione per un’equazione alle derivate parziali del 1° ordine, « Annali Scuola Normale Superiore di Pisa », Vol. IX (1955), pp. 115–160.MathSciNetGoogle Scholar
  8. (3).
    S. Cinquini,Sopra l’unicità della soluzione dei sistemi di equazioni a derivate parziali del primo ordine, « Rend, Istituto Lombardo di Scienze e Lettere », Vol. LXXXVIII (1955), pp. 960–978.MathSciNetGoogle Scholar
  9. (5).
    Basta tener presente un’osservazione, la cui efficacia à stata posta in evidenza daS. Cinquini inProblemi di valori al contorno per equazioni differenziali ordinarie, « Rend. Seminario Matematico e fisico di Milano », Vol. XIV (1940), pp. 61–77. Vedi n. 8, p. 72. Per questa osservazione, già rilevata daM. Golomb (1935), ma rimasta inosservata fino al 1940, cfr.C. Miranda,Un’osservazione su un teorema di Brouwer. « Boll. Unione matematica italiana », S. II, A. III (1940–1), pp. 5–7.C. Miranda,Problemi di esistenza in analisi funzionale (Litografia Tacchi, 1948–49), Cap. III, n. 5, pp. 140–1. Per il caso particolare di cui si fa uso nel testo vedi ancheS. Cinquini,Sopra il metodo della Scuola dell’Arzelà per il problema di Nicoletti per le equazioni differenziali ordinarie, « Rend. Istituto Lombardo di Scienze e Lettere », Vol. LXXX (1947), pp. 173–188; in particolare n. 7, pp. 187–8.MathSciNetGoogle Scholar
  10. (8).
    VediS. Cinquini, luogo cit. in (3). L’asserzione fatta nel testo segue dal teorema del n. 1 in virtù dell’osservazione del n. 3.Google Scholar
  11. (9).
    VediM. Cinquini Cibrario,Nuovi teoremi di esistenza e di unicità per sistemi di equazioni a derivate parziali, « Annali Scuola Normale Superiore di Pisa », Vol. IX (1955), pp. 65–113; in particolare nota (35) a piè di pag. 110.MathSciNetGoogle Scholar
  12. (10).
    Cfr.T. Wazewski,Über die Bedingungen der Existenz der Integrale partieller Differentialgleichungen erster Ordnung, « Mathematische Zeitschrift », Bd 43 (1938), pp. 522–532.CrossRefMATHMathSciNetGoogle Scholar
  13. (11).
    Un esempio relativo a questo caso particolare, si può dedurre facilmente da quello indicato al n. 4,b) di M. A..Google Scholar

Copyright information

© Swets & Zeitlinger B. V. 1957

Authors and Affiliations

  • Maria Cinquini Cibrario
    • 1
  • Silvio Cinquini
    • 1
  1. 1.Pavia

Personalised recommendations