Experientia

, Volume 23, Issue 9, pp 702–703 | Cite as

Pharmacological actions of caerulein

  • V. Erspamer
  • G. Bertaccini
  • G. de Caro
  • R. Endean
  • M. Impicciatore
Specialia Chimica. Biochimica

Keywords

Cane Pharmacological Action Caerulein 

Riassunto

La caeruleina, nonapeptide attivo della pelle diHyla caerulea, possiede un insieme di potenti azioni farmacologiche sulla muscolatura liscia vasale ed extravasale e sulle secrezioni del tubo digerente. La caeruleina provoca una relativamente prolungata caduta della pressione del sangue nel cane e nel coniglio, contrae potentemente la muscolatura in situ dello stomaco, dell'intestino e soprattutto della cistifellea, stimola poderosamente la secrezione gastrica, la secrezione pancreatica e, in misura minore, la secrezione biliare. In queste sue multiformi azioni farmacologiche la caeruleina risulta più potente rispettivamente della bradichinina, della gastrina e della colecistochinina-pancreozimina.

References

  1. 2.
    A. Anastasi, V. Erspamer andR. Endean, Experientia23, 699 (1967).PubMedGoogle Scholar
  2. 3.
    L. Bernardi, G. Bosisio, R. de Castiglione andO. Goffredo, Experientia23, 700 (1967).PubMedGoogle Scholar

Copyright information

© Birkhäuser Verlag 1967

Authors and Affiliations

  • V. Erspamer
    • 1
    • 2
  • G. Bertaccini
    • 1
    • 2
  • G. de Caro
    • 1
    • 2
  • R. Endean
    • 1
    • 2
  • M. Impicciatore
    • 1
    • 2
  1. 1.Istituto di FarmacologiaUniversità di ParmaItaly
  2. 2.Zoology DepartmentUniversity of QueenslandBrisbaneAustralia

Personalised recommendations