Advertisement

Annali di Matematica Pura ed Applicata

, Volume 25, Issue 1, pp 313–324 | Cite as

Gruppi misti, ed orientazioni in geometria proiettiva differenziale

  • B. Segre
Article

Sunto

Caratterizzazione dei nuclei dei gruppi misti, e determinazione di tutti i gruppi misti di proiettività sulla retta. Terne di coniche associate agliE 5 piani, e significati geometrici delle tre orientazioni nonchè dell'elemento d'arco e della curvatura di una curva in un piano proiettivo complesso.

Literatur

  1. (1).
    Cfr.É. Cartan,La notion d'orientation dans le différentes géométries, « Bull. Soc. Math. de France », 49 (1941), 47–70.MathSciNetGoogle Scholar
  2. (2).
    Ved. p. es.L. Bianchi,Lezioni sulla teoria dei gruppi continui finiti di trasformazioni (Pisa, Spoerri, 1918), § 46.Google Scholar
  3. (3).
    Cfr.E. J. Wilczynski,Integral invariants in projective geometry, « Rendic. Circ. Mat. Palermo », 42 (1917), 128–137;G. Sannia,Nuova trattazione della geometria proiettivo-differenziale delle curve piane, « Rendic. Acc. Naz. Lincei », (5) 31 (1922)1, 450–454 e 503–506,E. Bompiani,Invarianti proiettivi di contatto fra curve piane, « Rendic. Acc. Naz. Lincei »; (6) 3 (1926)1, 118–123, § 5.zbMATHCrossRefGoogle Scholar
  4. (4).
    Ved.S. Lie — G. Scheffers,Vorlesungen über continuierliche Gruppen (Leipzig, Teubner, 1893), p. 129.Google Scholar
  5. (7).
    Questa proprietà è già stata rilevata esplicitamente daA. Terracini,Sul significato geometrico della normale proietliva. « Rendic. Acc. Naz. Lincei », (6) 3 (1926)1, 584–591, n. 1.Google Scholar

Copyright information

© Nicola Zanichelli Editore 1946

Authors and Affiliations

  • B. Segre
    • 1
  1. 1.Bologna

Personalised recommendations