Advertisement

Annali di Matematica Pura ed Applicata

, Volume 25, Issue 1, pp 287–311 | Cite as

Il principio di reciprocità delle tensioni tangenziali nelle lastre a doppia curvatura, e le sue immediate conseguenze

  • Osvaldo Zanaboni
Article

Sunto

Dimostrato che il principio di reciprocità tra le tensioni tangenziali, espresso nella forma consueta, non è apparentemente valido per le lastre a doppia curvatura, si deduce l'esatta ragione di questo fatto e se ne traggono tutte le conseguenze fino all'aggiornamento delle equazioni generali di equilibrio e di congruenza, indefinite ed ai limiti, delle lastre stesse.

Si stabilisce inoltre che i momenti torcenti e gli sforzi di scorrimento secondo due direzioni ortogonali prese a piacimento sulla lastra, non sono di solito uguali: la lastra curva possiede dunque quattro gradi di iperstaticità interna.

Lo svolgimento si vale di considerazioni indipendenti dalla legge di deformabilità e perciò porta a conseguenze valide anche per materiali imperfettamente elastici.

Literatur

  1. (1).
    W. Flügge,Statik und Dynamik der Schalen, Springer, Berlino, pag. 147.Google Scholar
  2. (2).
    O. Zanaboni.Equazioni di equilibrio e di congreunza indefinite ed ai limiti, delle lastre semiclastiche a doppia curvatura, « Annali di matematica pura ed applicata », serie IV. tomo XXIII, 1944. Ai risultati ed ai metodi di questa nota faremo, nel seguito, più o meno espresso riferimento.Google Scholar
  3. (5).
    O. Zanaboni, loc. cit.Google Scholar

Copyright information

© Nicola Zanichelli Editore 1946

Authors and Affiliations

  • Osvaldo Zanaboni
    • 1
  1. 1.Bologna

Personalised recommendations