Advertisement

Sul problema di Picard in ipotesi di Carathéodory

  • 28 Accesses

  • 4 Citations

Sunto

Viene studiato il problema di Picard per una equazione differenziale del secondo ordine di tipo iperbolico in due variabili, stabilendo, in ipotesi del tipo di Carathéodory e con dati al contorno assolutamente continui, dei teoremi di esistenza. La tecnica seguita per tale studio richiede la dimostrazione di alcuni criteri di compatezza rispetto alla convergenza quasi uniforme del tipo semiregolare nonchè di alcuni risultati concernenti la dipendenza da un parametro della soluzione di una equazione differenziale ordinaria del primo ordine. Vengono anche utilizzati dei nuovi risultati sulla derivazione sotto il segno d’integrale recentemente stabiliti, altrove, dall’Autore.

Summary

The Picard problem for a second order partial differential equation of hyperbolic type in two variables is studied. Existence theorems are established under rather mild assumptions of Carathéodory type on the data. The technique used requires some compactness criteria with respect to a certain type of convergence, as well as some results, not be found in the current literature, about ordinary d.e. depending on a parameter and Leibnitz rule for derivation of an integral.

Bibliografia

  1. [1]

    Sulla dipendenza dal parametro degli integrali di una equazione differenziale ordinaria del primo ordine, Rend. Sem. Mat. Univ. Padova, 33 (1963), 140–162.

  2. [2]

    Sul problema di Darboux in ipotesi di Carathéodory, Ricerche di Matematica, 12 (1963), 13–31.

  3. [1]

    Some remarks on the existence and uniqueness of solutions of the hyperbolic equation z xy =f(x, y, z, z x ,z y ), Studia Math., 15, (1956), 201–215.

  4. [1]

    Sulle funzioni misurabili rispetto ad una ed assolutamente continue rispetto ad un’altra variabile, Ricerche di Matematica, 1 (1952), 227–240.

  5. [2]

    Sui teoremi di unicità relativi ad un’equazione differenziale ordinaria del primo ordine Memoria I, Giorn. di Mat. di Battaglini, 78 (1948–1949), 10–41.

  6. [1]

    Vorlesungen über reelle Funktionen, Teubner (1918).

  7. [1]

    Su alcuni problemi relativi ad una equazione di tipo iperbolico in due variabili, Boll. Un. Mat. Ital., (III), 11 (1956), 383–393.

  8. [1]

    Sul problema di Darboux per l’equazione z xy =f(x, y, z, z x ,z y ), Ann. Univ. Ferrara, Sez. VII, 2 (1952–1953), 129–140.

  9. [2]

    Sull’equazione integrodifferenziale di Darboux-Picard, Le Matematiche, 13 (1958), 30–39.

  10. [1]

    Sur les ensembles compacts des fonctions mesurables, Fund. Math., 9 (1927), 25–32.

  11. [1]

    The Theory of functions of real variables, Mc. Graw. Hill Book Company, inc. (1956).

  12. [1]

    Sull’esistenza delle soluzioni dei problemi relativi alle equazioni non lineari di tipo iperbolico in due variabili, Le Matematiche, 14 (1959), 67–80.

  13. [1]

    Sur le problème de Picard pour l’équation hyperbolique aux dérivées partielles du second ordre, Ann. Univ. Mariae Curie, Sklodowska, sectio A, 13 (1959), 5–24.

  14. [1]

    Il problema di Darboux per una equazione del secondo ordine di tipo iperbolico, Le Matematiche, 14 (1959), 115–147.

  15. [2]

    Su alcuni sistemi di equazioni integrodifferenziali, Ann. Mat. Pura ed Appl., (IV), 63 (1963), 71–122.

  16. [3]

    Su alcuni sistemi di equazioni integrodifferenziali in ipotesi di Carathéodory, Ann. Mat. Pura ed Appl., (IV), 67 (1965), 235–300.

  17. [4]

    Sulla derivazione sotto il segno di integrale, Le Matematiche, 21 (1966), 313–324.

  18. [1]

    Una applicazione della quasi continuità semiregolare delle funzioni misurabili rispetto ad una e continue rispetto ad un’altra variabile, Rend. Acc. Naz. Lincei, (VIII), 12 (1952), 55–61.

  19. [2]

    Un teorema sulle funzioni continue rispetto ad una e misurabili rispetto ad un’altra variabile, Rend. Sem. Mat. Padova, 17 (1948), 102–106.

  20. [3]

    Sugli integrali dell’equazione y′=f(x, y), Rend. Acc. Naz. Lincei, (VI), 9 (1929), 378–382.

  21. [1]

    Integration, Princeton University Press (1944).

  22. [1]

    Criteri di compattezza per gli insiemi di funzioni continue rispetto alle variabili separatamente, Rend. Sem. Mat. Padova, 19 (1950), 201–213.

  23. [1]

    Sur un nouveau type de problèmes pour un système d’équations différentielles hyperboliques du second ordre à deux variables indépendentes, Bull. Acad. Polon. Sci., cl. III, 4 (1956), 67–72.

  24. [1]

    Fondamenti di calcolo delle variazioni, Zanichelli, Bologna, vol. I (1921).

  25. [1]

    Su alcuni sistemi iperbolici di equazioni a derivate parziali del primo ordine, Ricerche di Matematica, 8 (1959), 240–270.

  26. [1]

    On the existence theorem of Carathéodory for ordinary and hyperbolic equations, Technical note BN-172, AFOSR (1959).

Download references

Author information

Additional information

Lavoro eseguito nell’ambito dell’attività dei Gruppi di ricerca matematica del C.N.R.

Rights and permissions

Reprints and Permissions

About this article

Cite this article

Santagati, G. Sul problema di Picard in ipotesi di Carathéodory. Annali di Matematica 75, 47–94 (1967). https://doi.org/10.1007/BF02416799

Download citation