Advertisement

Algebre non associative e sistemi differenziati di Riccati in un problema di Genetica

  • 19 Accesses

  • 7 Citations

Sunto

La genetica mendeliana, depurata da fatti aleatori e da eventuali catene diMarkoff, è riproducibile — come schema matematico — da algebre non associative. Vi è tuttavia, fra queste, un caso eccezionale, trattato più estesamente in questa memoria.

Interpretando poi le strutture successive di una collettività mendeliana come vettori, questi soddisfano ad un'equazione vettoriale del tipoRiccati.

Literatur

  1. (1)

    Cfr. ad esempio, per le definizioni usate in biologia e per le teorie diVolterra.

  2. (1)a

    E. Padoa,Storia della vita sulla Terra, Feltrinelli, Milano, 1958, pag. 305 e seg.

  3. (1)b

    T. H. Morgan,Embriologia e Genetica, Einaudi (Ed. scient.), 1958.

  4. (1)c

    G. Montalenti,Elementi di Genetica, Cappelli, Bologna, 1939.

  5. (1)d

    U. D'Ancona,La lotta per l'esistenza, Einaudi (Ed. scien.), 1942.

  6. (1)e

    V. Volterra,La lutte pour l'existence, Gauthier-Villars,

Download references

Author information

Additional information

A Giovanni Sansone nel suo 70mo compleanno.

Rights and permissions

Reprints and Permissions

About this article

Cite this article

Andreoli, G. Algebre non associative e sistemi differenziati di Riccati in un problema di Genetica. Annali di Matematica 49, 97–116 (1960) doi:10.1007/BF02414042

Download citation