Advertisement

Annali di Matematica Pura ed Applicata

, Volume 29, Issue 1, pp 75–90 | Cite as

Stabilità dell'equilibrio elastico

  • Giulio Krall
Article
  • 32 Downloads

Sunto

Si derivano tutti i noti criteri di stabilità dell'equilibrio elastico dal principio fondamentale delDirichlet. Tra gli esempi illustrativi si scelgono alcuni di particolare attualità.

Bibliografia

  1. 1).
    W. Flügge,Statik u. Dynamik der Schalen, Cap. IX, Springer, Berlin, 1934.Google Scholar
  2. 1a.
    S. Timoshenko,Theory of Elastic Stability, Mc. Graw-Hill, New-York a. London, 1936.Google Scholar
  3. 2).
    R. Kappus,Z. a. Math. u. Mech., Vol. 19, n. 5, 1939.A. Signorini,Recenti progressi della teoria delle trasformazioni finite, « Atti Congr. Mat. Istituto Nazionale di Alta Matematica », Roma, 1942Google Scholar
  4. 3).
    Cfr.G. Krall,Moltiplicatore critico λcr di una distribuzione di carico su una volta autoportante, « Rend. Acc. Lincei », fasc. 12, vol. 1, 1946, fasc. I, Vol. IV, 1948.Google Scholar
  5. 4).
    Cfr. cit. 3).Google Scholar
  6. 5).
    C. Minelli,Su una nuova forma di instabilità dell'equilibrio nelle ali a sbalzo, « Rend. Mat. Sem. Mat. R. Università di Roma », 1937.Google Scholar
  7. 6).
    G. Krall,Sicurezza rispetto ad una associazione dei tre casi di instabilità di Eulero, Michell-Prandtl e di Reissner, « Rend. Acc. Lincei », fasc. 5, vol. I, 1946.Google Scholar
  8. 7).
    G. Krall,Statica ed aerodinamica del ponte sospeso ad una fune, « Giornale del Genio Civile », Roma 1945.Google Scholar

Copyright information

© Swets & Zeitlinger B. V. 1949

Authors and Affiliations

  • Giulio Krall
    • 1
  1. 1.Roma

Personalised recommendations