Advertisement

Sull'assiomatica della teoria dell'informazione

  • 25 Accesses

  • 3 Citations

Sunto

Si traducono gli assiomi della teoria classica dell'informazione in condizioni funzionali il più possibile qualitative, e tali da conservare senso nell'ambito delle distribuzioni.

Si perviene così a due equazioni funzionali delle quali si caratterizzano le soluzioni nella classe delle distribuzioni, ottenendo un sistema di assiomi più debole di quelli finora proposti per l'informazione di Shannon, nel quale è messa in luce la forza separata degli assiomi di simmetria e di additività dell'informazione.

Literatur

  1. (4)

    Si confronti ad esempio:J. Aczėl,On different characterizations of entropies, in corso di pubblicazione sulla rivista Aequationes Matematicae.

  2. (5)

    proposta daN. Pintacuda,Shannon entropy: a more general derivation, Statistica. 26, 1966, 509–524; vedi anche:Z. Daróczy,Über eine Charakterisierung der Shannonschen Entropie, Statistica, 27, 1967, 189–205.

  3. (8)

    Nel senso diL. Schwartz,Théorie des distributions, Hermann, Paris, 1966.

Download references

Author information

Additional information

Entrata in Redazione il 15 ottobre 1968.

Lavoro effettuato nell'ambito dei gruppi di ricerca del C.N.R.

Rights and permissions

Reprints and Permissions

About this article

Cite this article

Baiocchi, C., Pintacuda, N. Sull'assiomatica della teoria dell'informazione. Annali di Matematica 80, 301–325 (1968) doi:10.1007/BF02413633

Download citation