Il ragazzo selvaggio dell’Aveyron: la storia di Victor

* Final gross prices may vary according to local VAT.

Get Access

Riassunto

Il 9 gennaio 1800, un bambino tra gli 11 e i 12 anni comparve dalla foresta ai margini del villaggio di St-Sermin-sur-Rance, nel sud della Francia. Camminava con postura eretta, ma non parlava né emetteva suono intelligibile. Era coperto da una camicia stracciata e non provava alcuna vergogna per la propria nudità. Fu catturato mentre entrava nel giardino del conciatore di pelli del paese, mentre l’uomo era intento a zappare. Come avviene nei piccoli paesi, la notizia della cattura del ‘ragazzo selvaggio’ presto si diffuse. Iniziò cosÌ la storia del ragazzo selvaggio dell’Aveyron,1-come è stato conosciuto- la storia di un ragazzo selvaggio di cui si sarebbe presto parlato in tutta Europa [1],[2],[3].

NdT: in italiano è stato tradotto il resoconto scientifico del medico e scienziato J. Itard che si occupò del ragazzo nell’Istituto per sordomuti di rue Saint-Jacque, Parigi, che all’epoca dirigeva [4].